sottozone-dop-umbria

Le Sottozone della DOP Umbria

maggio 13, 2014

Le Sottozone della DOP Umbria

L’Umbria è l’unica regione in Italia in cui l’intero territorio è tutelato dalla Denominazione di Origine Protetta.

Ogni anno, da sola, l’Umbria “cuore verde d’Italia”, produce in media quasi 100 mila quintali di Olio Extra Vergine di Oliva.
Ma anche all’interno dei suoi confini, sono state create delle sottozone le quali si differenziano per caratterstiche paesaggistiche e microclimatiche.
Da zona a zona le piante, i terreni, l’esposizione delle colline al sole sono diverse. Cambiano le cultivar, la natura del terreno, la resa degli impianti.

In Umbria sono classificate 5 sottozone:

  • Colli di Assisi e Spoleto;
  • Colli Martani;
  • Colli Amerini;
  • Colli Orvietani;
  • Colli del Trasimeno;

L’Azienda Agricola Sgaragli è compresa nella sottozona DOP dei Colli di Assisi e Spoleto.